•  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Il GGG

Nazione: UK, USA, Canada

Anno: 2016

Regia: S.Spielberg

Con le Voci di: T.Garrani, G.Pucci

INTRODUZIONE

Anche in questo caso ci troviamo in presenza di un adattamento letterario!

Per la precisione si tratta della trasposizione di un romanzo per bambini e ragazzi del celebre scrittore per l’infanzia Roald Dhal!

STORIA

Il GGG è un film tratto dal romanzo omonimo per bambini di Roald Dahl.

La storia è quella di Sofia, orfana che vive in un istituto, appassionata di vecchie storie e leggende. Una notte la ragazzina intravede una strana figura fuori dalla finestra della sua stanza e poco dopo viene “rapita” da una misteriosa creatura e trasportata nel Paese dei Giganti, dove incontra quello che verrà poi ribattezzato il Grande Gigante Gentile.

Questa strana ed improbabile coppia dovrà unire le sue forze per tentare di salvare Londra dall’attacco dei giganti, avvalendosi persino dell’aiuto della Regina in persona!

OPINIONI

Devo dire di non aver mai letto il GGG, quindi non posso fare “il solito discorso” sulla fedeltà del film al romanzo.

Quello che è certo è che la pellicola trova un modo originalissimo per giustificare una certa trovata di carattere “biologico” che, altrimenti, sarebbe risultata semplicemente volgare, per quanto, applicata ad un personaggio importante come la Regina, a parer mio, risulti leggermente di cattivo gusto, ma meglio così che utilizzarla in modo decontestualizzato, semplicemente per far ridere, come avviene in certi casi.

TECNICAMENTE

Per quanto si tratti di un film per ragazzi la qualità tecnica è sicuramente abbastanza alta.

Le creature, sicuramente realizzate, per la maggior parte in CGI, ovvero con il computer, si armonizzano abbastanza bene con lo scenario e gli effetti visivi reggono molto bene.

CONCLUSIONI

Una fiaba che riporta alle origini il genere fantasy, quando creature come gnomi, fate, giganti e streghe erano in grado di divertirci, spaventarci, farci ridere e sognare.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •