CENA CON DELITTO RECENSIONE

Posted on 25 Gen 2021 in Cinema

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Cena con Delitto

Nazione: USA

Anno: 2019

Regia: R.Johnson

Con: D.Craig, C.Evans

INTRODUZIONE

I romanzi della scrittrice inglese Agatha Christie hanno ispirato numerose trasposizioni nell’arco degli anni, in ogni media possibile e immaginabile. Esaminiamo quest’ultima, diretta da un regista, peraltro, già enormemente discusso.

TRAMA

Cena con Delitto è un film che racconta la storia di Harlan Thomas, famoso scrittore di romanzi gialli che, una sera, decide di riunire tutta la famiglia.

Poco dopo l’arrivo degli ospiti l’uomo viene trovato morto.

L’investigatore Bénoit Blanc dovrà indagare sull’accaduto.

OPINIONI

Cena con Delitto è un film che ho apprezzato molto: da piccolo avevo una grande passione per i gialli e in parte ce l’ho ancora.

Sfortunatamente, questo genere non è più popolare come un tempo, anche se questo tipo di feste e di cene vengono organizzate ancora oggi in qualche locale o ristorante.

Non appena sarà possibile, mi piacerebbe partecipare!

TECNICAMENTE

Trattandosi di un classico film giallo la struttura è riflessa perfettamente anche dal punto di vista tecnico, con ambientazioni, prevalentemente, in interni e con molti personaggi, tutti con le loro motivazioni per compiere il delitto, come in ogni buon racconto del genere che si rispetti.

CONCLUSIONI

Coinvolgente ed affascinante, ideale anche per gli amanti dei giochi da tavolo in stile Cluedo.

Recuperabile in streaming su Amazon Prime Video.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Read More

SOUL RECENSIONE

Posted on 21 Gen 2021 in Cinema

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Soul

Nazione: USA

Anno: 2020

Regia: P.Docter, K.Powers

Con le Voci di: N.Marcore, P.Cortellesi

 

INTRODUZIONE

Tutti noi abbiamo dei sogni e dei progetti da realizzare e per i quali, magari, lottiamo tanto e a lungo.

A volte, però, proprio quando siamo vicinissimi alla meta, tutto cambia, come avviene anche in questo xaso.

TRAMA

Soul è un film che racconta la storia di Joe Gardner, docente di musica in un liceo com un sogno, diventare un famoso jazzista ed esibirsi con una popolare cantante del luogo.

Un giorno Joe ottiene finalmente la sua occasione ma, proprio sulla strada di casa, ha un grave incidente che lo conduce in una dimensione nota come l’Antemondo.

Qui incontra Ventidue, una giovane anima alla quale insegnerà la bellezza della vita sulla Terra.

OPINIONI

Soul è stato un graditissimo regalo di Natale: il film, infatti, a causa di ben note difficoltà, , è stato reso disponibile direttamente sulla piattaforma della casa produttrice “in chiaro”, ovvero compreso nell’abbonamento, senza costi aggiuntivi, contrariamente a quanto accaduto, ad esempio, nel caso di Mulan.

TECNICAMENTE

Il film si mostra fin da subito molto ben realizzato, con colori molto vivaci, in particolare per quanto riguarda il sopracitato Antemondo che, trattandosi di una dimensione celeste o presunta tale, è realizzato con colori freddi, sui toni del bianco e dell’azzurro.

I personaggi che popolano questo mondo, inoltre, sono realizzati in modo da ricordare il protagonista di una nota serie di strisce a fumetti, noto come La Linea.

CONCLUSIONI

Un film profondo, divertente e commovente, che, in un certo senso, abbiamo rischiato di non vedere.

Peccato solo per una piccola gag post-credit, che denota la sua natura di prodotto destinato, originariamente, al cinema. comunque potete trovarlo e godervelo tranquillamente in streaming su Diney+.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Read More

ONWARD-OLTRE LA MAGIA RECENSIONE

Posted on 20 Gen 2021 in Cinema

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Onward-Oltre la Magia

Nazione: USA

Anno: 2020

Regia: D.Scanlon

Con le Voci di: A.Polidoei, A.Mete

INTRODUZIONE

La dimensione più “pura” dei fantasy e dei GDR, fatta di elfi, gnomi, spade magiche e imprese epiche, non è stata oggetto molto spesso di trasposizioni cinematografiche o televisive.

Vediamo com’è andata in questo caso.

TRAMA

Onward-Oltre la Magia è un nuovo film Pixar che racconta la storia di Jan e Barley, cresciuti senza il padre, morto anni prima.

Il giorno del sedicesimo compleanno di Jan la madre rivela ai due un grande segreto: esiste un incantesimo in grado di riportare, temporaneamente, in vita, il genitore. I

nizierà, così, un’avventura epica che condurrà ad un emozionante finale.

OPINIONI

Onward-Oltre la Magia è un film che ho apprezzato molto: è difficile che, personalmente, trovi pellicole che non mi piacciano, ma qui ancora di più, dato che la storia prende in prestito un certo immaginario “videoludico”, che si ispira principalmente ai cosiddetti GDR, data la struttura stessa.

Questo è riscontrabile già dalle scelte effettuate da Barley, al fine di rendere il viaggio più epico e restituirne il vero spirito al fratello.

TECNICAMENTE

Una scelta apprezzabilissima in questo film è quella di attribuire ai personaggi principali le stesse voci italiane utilizzate per gli attori corrispondenti nei film Marvel: nell’edizione originale le voci sono quelle di “Starlord” e “Spider-Man”, quindi, in quella italiana si è optato per i loro doppiatori ufficiali.

Si mantiene, in questo modo, una certa “continuità”, dal momento che si tratta, sia per la Pixar che per la Marvel, di brand Disney.

CONCLUSIONI

Una storia divertente ed emozionante, adatta a grandi e piccoli, anche se, ovviamente, gli adulti saranno in grado di coglierne la complessità.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Read More

SEARCHING RECENSIONE

Posted on 27 Ott 2020 in Cinema

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Searching

Nazione: Russia/USA

Anno: 2018

Regia: A.Chaganty

Con: J.Cho, D.Messing

INTRODUZIONE

I social sono la nostra fonte primaria di svago, intrattenimento ed informazione da moltissimo tempo, ormai.

Purtroppo, o, come in questo caso, per fortuna, possono rappresentare un prezioso strumento per seguire le tracce precedenti alla scomparsa di qualcuno.

TRAMA

Searching è un film che racconta un complicatissimo rapporto tra un padre e la figlia.

Rimasto vedovo da un anno David si ritrova, improvvisamente, a seguire le tracce della ragazza, scomparsa improvvisamente.

I suoi profili social sembrano rappresentare l’unica traccia possibile da seguire.

OPINIONI

Searching è un film che indaga il complesso mondo dei social network, mostrandoci come, a volte, pur vivendo a strettissimo contatto con una persona, ci si possa rendere conto di non conoscerla a sufficienza.

Questo aspetto risulta particolarmente evidente con il procedere della storia: David appare sempre più incredulo con il passare del tempo, arrivando, perfino, a pronunciare una frase classica in questo tipo di situazioni.

TECNICAMENTE

Il film è girato quasi interamente in soggettiva, quindi lo spettatore assume direttamente il punto di vista del protagonista: la macchina da presa ci mostra direttamente ciò che avviene sullo schermo dei computer o dei monitor di sorveglianza.

L’ambientazione risulta, perciò, completamente ricostruita in digitale e le varie app presentate sono tutte molto credibili.

I primi minuti della pellicola mi hanno perfino ricordato l’inizio di un film Pixar, in salsa “digitale”, con il riassunto dell’intera vita familiare dei protagonisti.

CONCLUSIONI

Un thriller molto particolare, non tanto per la trama, quanto per la realizzazione tecnica che da l’impressione di trovarsi davanti allo schermo di un PC.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Read More

CATWOMAN RECENSIONE

Posted on 23 Ott 2020 in Cinema

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Catwoman

Nazione: USA

Anno: 2004

Regia: J.C-Comar

Con: H.Berry, S.Stone

INTRODUZIONE

Ben prima dell’inizio della tendenza dei cinecomic vi furono alcuni esperimenti sui supereroi, con riusltati non sempre eccellenti e non ancora inseriti in un vero e proprio progetto organico.

Vediamone un altrp esempio.

TRAMA

Catwoman è un film che racconta la straordinaria storia di Patience Ohilliops, grafica pubblicitaria presso un’azienda in procinto di lanciare sul mercato una nuova crema.

Una sera la donna scopre un inquietantissimo segreto su questo prodotto e cercando di fuggire annega in un canale per lo smaltimento delle scorie.

Misteriosamente si risveglia tempo dopo scoprendo di essere in possesso di alcune abilità particolari. Inizierà per lei una seconda vita.

OPINIONI

Catwoman è un film che ho visto per la seconda volta dopo tanto tempo qualche giorno fa e che dovrebbe far parte, in qualche modo, dell’universo dei personaggi secondari legati a Batman, eppure, in questa pellicola, non si fa alcun riferimento a questo mondo.

Forse, trattandosi di un progetto di sedici anni fa, non c’era ancora nemmeno l’idea di un mondo condiviso.

Non ricordo neppure dove sia ambientata la storia ma, per esempio, non viene nominata Gotham.

TECNICAMENTE

Il film non è realizzato al massimo delle potenzialità, forse perché si tratta di uno dei primi esperimenti di un genere che diventerà tale solo quattro anni più tardi.

Gli effetti visivi, infatti, non sono all’altezza delle moderne produzioni e lo stile risulta molto ingenuo ed acerbo.

La caratterizzazione dei personaggi, però, rappresenta un punto forte, rendendoli, di fatto, molto più umani, in particolare per quanto riguarda i cattivi, una normale coppia in crisi, nella quale la donna si vede messa in disparte da un’altra, molto più giovane e bella.

CONCLUSIONI

Un esperimento interessante ma che, come tanti altri prima non ha avuto, fores, il riscontro che ci si sarebbe attesi.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Read More

THE PRESTIGE RECENSIONE

Posted on 21 Ott 2020 in Cinema

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: The Prestige

Nazione: USA

Anno: 2006

Regia: C.Nolan

Con: C.Bale, H.Jackman

INTRODUZIONE

L’ambiente dello spettacolo e in particolare della prestidigitazione può essere estremamente affascinante, tuttavia questa particolare forma d’intrattenimento ha regole precise e sottopone chi la pratica ad una certa “pressione”.

Quando questa diventa troppo elevata i risultati possono essere disastrosi!

TRAMA

The Prestige è un film che racconta la storia dell’accesa rivalità tra due illusionisti, convinti, logicamente, di  saper fare ognuno meglio dell’altro.

La loro “guerra” causerà danni incalcolabili, spingendoli quasi alla pazzia e portando a conseguenze estreme, non ultima un’accusa di omicidio.

OPINIONI

The Prestige è un film che, come i precedenti dello stesso regista, ovvero la Trilogia del Cavaliere Oscuro, non ricordavo di aver visto e che ho recuperato ieri.

Devo dire di non aver compreso pienamente un passaggio e il legame di un personaggio con il mondo della magia e dell’illusionismo.

Siamo a fine Ottocento e nella pellicola viene accennato ai primi esperimenti con l’elettricità.

Suppongo, quindi che, per il tempo si trattasse di una tale innovazione tecnologica da essere paragonata, per certi versi, alla magia, intesa in senso soprannaturale.

TECNICAMENTE

Il film ha un buon comparto tecnico e visivo, soprattutto per quanto riguarda la realizzazione di un certo trucco che coinvolge una sorta di macchina per i fulmini, non ricordo il termine preciso e neppure il nome del trucco per il quale viene utilizzata.

Le interpretazioni sono di ottimo livello e restituiscono perfettamente quella vena di follia e di ossessione tipica di certi personaggi cinematografici o letterari costantemente in lotta e che danno l’idea di esserlo da sempre e per sempre.

CONCLUSIONI

Intenso e coinvolgente, una pellicola sulla pericolosità dell’ossessione e sull’importanza di lasciarsi il passato alle spalle, prima che sia troppo tardi.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Read More

Navigando tra queste pagine, esprimi il tuo consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori Info

Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.

Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Per maggiori informazioni sui cookies, visita questo sito.

Chiudi