•  
  •  
  •  
  •  
  •  

Titolo: Away

Nazione: USA

Anno: 2020

Con: H.Swank, J.Charles

 

INTRODUZIONE

Le esplorazioni spaziali rappresentano, secondo alcuni, il futuro dell’umanità e l’unica via per trovare un pianeta abitabile.

Senza arrivare a conseguenze estreme, però, l’uomo ha sempre cercato nuovi modi per allargare i propri orizzonti, come avviene in questo caso.

TRAMA

Away è una serie tv che racconta la storia del capitano Emma Green che si offre volontaria per sostituire il marito in una missione diretta su Marte. Tra mille difficoltà e una crescente nostalgia di casa il viaggio non sarà semplice, anche a causa di problemi tecnici o tattici.

OPINIONI

Away è una serie tv che mi sembra estremamente plausibile: non ho, ovviamente le capacità o le competenze necessarie per giudicarlo approfonditamente, ma immagino che quanto rappresentato possa essere quantomeno credibile, sia dal punto di vista fisico/biologico che tecnologico.

Effettuare una videochiamata nello Spazio, ad esempio, potrebbe non essere così semplice!

TECNICAMENTE

Anche dal punto di vista tecnico questa serie tv risulta abbastanza ben fatta, soprattutto per quanto riguarda la ricostruzione dell’ambientazione interna, ovvero la stazione spaziale o il modulo/navicella dove si sviluppa la maggior parte della storia.

Anche le interpretazioni sono molto buone e restituiscono la sensazione di disagio e ka solitudine che si prova, probabilmente, in situazioni simili.

CONCLUSIONI

Una serie intensa e a tratti anche spettacolare, che mette in luce quanto può essere difficile sacrificare ogni cosa per realizzare un sogno in apparenza irraggiungibile.

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •